Dizionario corografico dell'Italia
compilato per cura di Amato Amati [dopo il 1879]

Frontespizio Pagina 788
Frontespizio Vol. 7.2 - pagina 788

SOLDANO (Soldanum). - Comune in Liguria, provincia di Porto Maurizio, circondario di San Remo, mandamento di Bordighera.
Comprende qualche casa sparsa.
Ha una superficie di 300 ettari.
La sua popolazione di fatto, secondo il censimento del 1861, contava abitanti 428 (maschi 212, femmine 216), quella di diritto era di 467.
La sua guardia nazionale consta di una compagnia con 76 militi attivi.
Gli elettori amministrativi nel 1865 erano 48; ed uno politico, inscritto nel collegio di San Remo.
L'ufficio postale è a Bordighera.
Appartiene alla diocesi di Ventimiglža.
Il suo terrilorio si stende in monte ed in colle, ed è bagnato dal torrente Vallerosia, che serve ad irrigare alcuni orti e mette in moto diverse macine per l'olio. Il suolo è fertile e coltivato con molta diligenza: i prodotti principali consistono nel vino e nell'olio di olive, del quale si fa una considerevole esportazione. Delle sue strade comunali una tende a Perinaldo e l'altra a San Biagio.
Questo villaggio è situato alle falde di una collina, sulla sponda destra del Vallerosia o Valcroisa, a ponente-maestro ed a 20 chilometri da San Remo. Vi è una scuola comunale elementare.
Trasse il nome da un'antica famiglia chiamata Soldano, che forse negli antichi tempi vi esercitò qualche giurisdizione feudale. Fu uno degli otto paesi che nel 1682 si sottrassero alla giurisdizione di Ventimiglìa, formando una piccola repubblica, appellata degli Otto-Luouhi, la quale si governò con proprie leggi, sotto l'alto dominio di Genova, sino ai tempi della prima rivoluzione francese.